venerdì 30 settembre 2016

GUIDA ALLE PIU BELLE CASE DI ARTISTI IN ITALIA









“La casa è il nostro angolo di mondo, è, come è stato spesso ripetuto, il nostro primo universo. Essa è davvero un cosmo, nella prima accezione del termine”
                                                                                                     Gaston Bachelard


Alcuni anni fa, in occasione di una visita a una mostra su Galileo Chini alla  Galleria di Arte Moderna (GNAM) di Roma, scoprii, una volta tornata a casa, che la sua casa di vacanze in Versilia, a Lido di Camaiore, era diventata un albergo che aveva conservato parte del mobilio originale e alcuni effetti personali dell’artista. La cosa mi sembrò estremamente interessante e decisi di cercare in internet cosa ne era stato di altre case di artisti, una realtà che fino a quel momento avevo ignorato. Mi resi conto che ne esistono oltre un centinaio in Italia. Quasi sempre aperte al pubblico, trasformate perlopiù in case-museo o fondazioni: rappresentano una realtà museale sconosciuta ai più. Anche da coloro che potrebbero essere tra i maggiori fruitori: ossia, tutti quelli che hanno amato le opere degli artisti in questione.

Quanti romani hanno visitato la casa di John Keats o quella di Giorgio De Chirico a piazza di Spagna? Quanti sono stati nella casa di Gabriele d’Annunzio a Gardone o nella dimora di Giacomo Leopardi a Recanati, per citarne solo un paio? Le case degli artisti rimangono una categoria sconosciuta e dimenticata dal pubblico e dalle stesse guide turistiche. Eppure la visita ad una di esse può rivelarsi un’autentica scoperta per gli amanti delle loro opere, sia che si tratti di letteratura, musica o pittura. Possono scoprirsi indizi e informazioni che non si conoscevano e che aiutano completare il quadro che abbiamo dell’artista che ammiriamo ed amiamo. Perché l’immagine della casa, come aveva detto Bachelard nel suo libro “La poetica dello spazio” può somigliare alla topografia del nostro essere più intimo. Inoltre, è un modo diverso e intelligente di fare turismo.


Sono 54 le case-museo sparse sul territorio italiano che ho descritto in questa guida, che non vuole essere esaustiva, ma che cerca di illustrare un patrimonio culturale che merita di essere conosciuto.

P.S: la "Guida alle più belle case di artisti in Italia" è in vendita a Roma nelle librerie del circuito Feltrinelli e Mondadori. Oppure online su: amazon.it ; internetbookshop.it ; stampalternativa.it ; libreriauniversitaria.it 




2 commenti:

  1. Grazie! Spero che risulti interessante e che spinga le persone a visitare le case-museo di artisti che non conoscono...

    RispondiElimina